Download Leggende americane by Fernanda Pivano PDF

By Fernanda Pivano

Show description

Read Online or Download Leggende americane PDF

Best authors books

Toni Morrison (Bloom's Modern Critical Views)

This variation of Bloom's significant Novelists examines the paintings of the winner of the 1993 Nobel Prize for Literature, Toni Morrison. incorporated is an research of what a few critics view as her most powerful novel, tune of Solomon. different works studied during this textual content comprise The Bluest Eye, Sula, music of Solomon, and loved.

Flight Dreams: A Life in the Midwestern Landscape (Singular Lives)

"When i used to be 11 the area used to be choked with birds," writes Lisa Knopp of her girlhood in Burlington, Iowa. picking out up the place she left off in her rst e-book, visual view, Knopp knits jointly sections of her existence tale via a development of pictures drawn from nature. the main normal of those unifying subject matters are metaphors of flight--birds, wind, relocating upward and outward and around the midwestern panorama from Nebraska and Iowa to southern Illinois.

Herta Müller

This quantity is a serious spouse to the works of Herta Müller, winner of the Nobel Prize in Literature in 2009. Müller (1953-) is a Romanian-German novelist, essayist and manufacturer of collages whose paintings has been in comparison with that of W. G. Sebald and Franz Kafka. The Nobel Committee defined her as a author 'who, with the focus of poetry and the frankness of prose, depicts the panorama of the dispossessed'.

Extra info for Leggende americane

Example text

Poiché questa città non esiste, devo rispondere che c’è soltanto un fiume. E che fiume! Che minuscolo fiume serpeggiante in pianura, fra colline alle quali soltanto la distanza dona qualche bellezza, attraverso giungle di erbacce e di cespugli e di melanconiche piante del cotone... In qualche modo ho tessuto il mio cammino nelle strade, miserabili e perfino pericolose di Lewistown, atterrito ma illeso... Quando finalmente me ne andai a Chicago, e in altre sfere, se non ho raggiunto il paradiso ho almeno evitato l’inferno”.

Forse per questo quei fragili fatti quotidiani sono rappresentati nella commedia di Wilder con una ripetizione abbastanza ostinata e uniforme da farli diventare un rituale; e attraverso l’unione delle forze naturali e spirituali simboleggiate dal matrimonio i ritmi eterni dell’esistenza si risolvono in un’apoteosi della vita nella sua essenza spirituale raggiunta dopo la morte. Quella vita, che l’onniscienza dei morti considera “un dono troppo grande perché i mortali possano apprezzarla e capirla”, scavalca la cecità e l’ignoranza dei vivi soltanto nella morte, che infatti è priva di passione, indifferente, disincarnata; e d’altra parte la sua bellezza è incastonata proprio nell’incapacità dei vivi di capirla.

Poi cominciarono i suoi andirivieni tra il salotto e la camera da letto; le mani erano così tese nelle tasche dei calzoni che mi aspettavo di veder saltare la cinghia da un momento all’altro. Erano passate quasi ventiquattr’ore dal mio arrivo quando mi guardò fisso e mi buttò sulle ginocchia un manoscritto: le pinze che lo tenevano erano troppo piccole e un fascio di fogli cadde per terra. Mi disse che era il suo ultimo romanzo, non l’aveva ancora visto nessuno tranne Mary, voleva che lo leggessi io e gli dicessi che cosa ne pensavo, mi aveva chiamata perché sapeva che gli avrei detto la verità.

Download PDF sample

Rated 4.28 of 5 – based on 41 votes