Download Incontri con uomini di qualita. Editori e scrittori di by Guido Davico Bonino PDF

By Guido Davico Bonino

Fra il 1961 e il 1977 Guido Davico Bonino ebbel’occasione di dialogare e confrontarsi con colleghi, intellettuali, autori che oggi, a più di quarant’annidai fatti narrati in questo libro, rappresentano il cuore della cultura italiana ed europea del Novecento. Montale, Pasolini, Morante, Sciascia, Gadda, Ginzburg, Fenoglio, De Filippo… Furono gli anni in cui, giovanissimo, Guido Davico Bonino lavorò all’Einaudi. Suo trainer period Italo Calvino, con cui nei primi tempi condivise l’ufficio e che fu il destinatario delle sue molte domande, che spaziavano dai mestieri dell’editoria alle curiosità sugli scrittori che passavano da through Biancamano. Insieme a Calvino c’erano Giulio Bollati, fervido ideatore di sempre nuovi progetti editoriali, ma anche Norberto Bobbio, Massimo Mila, Elio Vittorini. Molti degli incontri che Davico Bonino rievoca in questo libro hanno l’aura di tante piccole epifanie, colme di sorprese e rivelatrici di aspetti singolari della personalità e dell’ope ra di «uomini di qualità»: Adorno fi losofo galante, Barthes analista e vittima della seduzione amorosa, Beckett cultore della pittura classica italiana, Fellini ossessionato dallo spiritismo, Ionesco nemico di qualunque ideologia, Nabokov cacciatore e collezionista di farfalle, Foucault maieuta degli studenti ribelli, Perec uomo-labirinto di sogni e ricordi, Queneau infaticabile vagabondo nel cosmo della scrittura, Marguerite Yourcenar aristocraticamente simpatizzante in keeping with il Maggio ’68. in line with quanti amano i libri queste esperienze hanno qualcosa di leggendario: essere presenti là dove si crea los angeles letteratura, nutrirsi delle riflessioni (e, talvolta, delle vere e proprie confessioni) di chi, attraverso i suoi libri, lascia un’impronta indelebile nella cultura del proprio pace è oggi, salvo infrequent eccezioni, irrealizzabile. Non che non esistano più uomini di qualità, ma, qualunque ne sia il motivo, è sempre più raro potersi confrontare con una così ricca e variegata galleria di persone che scrutano con sguardo acuto e profondo l. a. realtà e con le loro parole offrono un aiuto prezioso a comprenderla meglio.

Show description

Read or Download Incontri con uomini di qualita. Editori e scrittori di un’epoca che non c’è più PDF

Similar authors books

Toni Morrison (Bloom's Modern Critical Views)

This version of Bloom's significant Novelists examines the paintings of the winner of the 1993 Nobel Prize for Literature, Toni Morrison. incorporated is an research of what a few critics view as her most powerful novel, tune of Solomon. different works studied during this textual content comprise The Bluest Eye, Sula, tune of Solomon, and liked.

Flight Dreams: A Life in the Midwestern Landscape (Singular Lives)

"When i used to be 11 the realm used to be packed with birds," writes Lisa Knopp of her girlhood in Burlington, Iowa. choosing up the place she left off in her rst ebook, field of regard, Knopp knits jointly sections of her existence tale via a development of pictures drawn from nature. the main accepted of those unifying subject matters are metaphors of flight--birds, wind, relocating upward and outward and around the midwestern panorama from Nebraska and Iowa to southern Illinois.

Herta Müller

This quantity is a serious spouse to the works of Herta Müller, winner of the Nobel Prize in Literature in 2009. Müller (1953-) is a Romanian-German novelist, essayist and manufacturer of collages whose paintings has been in comparison with that of W. G. Sebald and Franz Kafka. The Nobel Committee defined her as a author 'who, with the focus of poetry and the frankness of prose, depicts the panorama of the dispossessed'.

Additional info for Incontri con uomini di qualita. Editori e scrittori di un’epoca che non c’è più

Example text

Quando nell’autunno ’65 uscirono Le Cosmicomiche, una cosa, se non altro, capimmo: che, attraverso l’invenzione di Qfwfq e delle sue versatili relazioni in un universo millenario (quasi ragguagli sullo stato delle cose nel mondo), Italo aveva conseguito un risultato cui tendeva da almeno un quindicennio: esprimere non l’apparenza, ma la verità delle cose in uno stile duttile e sottile, mantenendo un assoluto distacco tra sé e il mondo stesso. Al fedelissimo traduttore sovietico Lev Veršinin, che gli aveva espresso il suo fervido entusiasmo per l’opera prima Il sentiero dei nidi di ragno, fresca, genuina, semplice e schietta, Calvino aveva replicato a settembre di quell’anno: «Quell’immediatezza e quel calore vitale è difficile che sappia ritrovarli … Invece un certo tipo d’immaginazione geometrica e un po’ astratta fa parte stabilmente del mio gusto e del mio carattere e questo mi permette di svolgere un lavoro più metodico, anche se devo guardarmi dal cadere nella meccanicità» (alla precisazione farà seguito l’omaggio di una delle prime copie de’ Le Cosmicomiche).

Maupassant ha scritto bellissimi racconti fantastici» insistevo «come Le Horla o Lui? o La mano scorticata…» �Belli senz’altro» m’interrompeva «ma non come Palla di sego: è la sua novella d’esordio, in cui c’è già tutta la fredda obiettività dei migliori tra i suoi quattrocento racconti. » �Anche Čechov ha scritto storie da brivido, come Il monaco nero» lo incalzavo. �Ma non è lì che devi guardare se vuoi scoprire l’autentico Čechov: come le storie comiche non sono le sue più felici, anche se aveva un autentico talento d’umorista.

Purdy non ha ancora quarant’anni. Vicini alla cinquantina sono Malamud e Bellow. Io spero molto nel primo. Nel Commesso, il suo secondo romanzo, che ho fatto comprare quando ero negli States, c’è una delicatezza, c’è una pietà sommessa che può condurlo molto lontano. Di Bellow spero avrai letto La resa dei conti, un piccolo gioiello d’amarezza. Purtroppo di lui abbiamo solo un grosso romanzo picaresco, Le avventure di Augie March: il resto ce lo ha fregato Feltrinelli». Ma sui più giovani americani era addirittura sardonico: «Alla falsa avanguardia dei beatniks non credo.

Download PDF sample

Rated 4.72 of 5 – based on 6 votes